CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”) disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati da AGMULTIVISION S.r.l. - Unipersonale (“AGM”) e sono efficaci nei confronti del singolo cliente di AGM (“Cliente”). Tutti i contratti di vendita di prodotti commercializzati da AGM (“Prodotti”) sono regolati dalle Condizioni Generali le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine di acquisto e conferma d'ordine di acquisto dei Prodotti anche attraverso il sito e-commerce di AGM shop.agmultivision.it. Le condizioni di vendita applicabili al singolo contratto di vendita di Prodotti sono quelle in vigore alla data dell'ordine stesso. Una volta accettate per iscritto o attraverso conferma elettronica nel sito e-commerce di AGM shop.agmultivision.it, dal Cliente, le Condizioni Generali si applicano ad ogni singolo contratto di vendita di Prodotti tra AGM ed il Cliente in deroga ed in prevalenza ad eventuali condizioni generali di acquisto del Cliente.

1. Prodotti: prezzi e caratteristiche
1.1 Salvo ove diversamente indicato in modo espresso, i prezzi dei Prodotti pubblicati da AGM devono intendersi esclusi di I.V.A., trasporto e di diritti doganali ed altre tasse e/od imposte. I prezzi dei Prodotti di volta in volta pubblicati da AGM annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti. Al momento della conferma dell'ordine del Cliente AGM si riserva il diritto di confermare, ovvero di modificare, i prezzi dei Prodotti pubblicati nel proprio sito internet shop.agmultivision.it o in opuscoli informativi e materiale pubblicitario.
1.2 Nel caso in cui, su richiesta del Cliente, il prezzo dei Prodotti dovesse essere determinato e fatturato in una valuta diversa dall’Euro, il Cliente indennizzerà AGM per qualsiasi perdita derivante dalla variazione del cambio tra la valuta Euro e la valuta in cui è stato espresso il prezzo dei Prodotti che si dovesse verificare tra la data di fatturazione e la data effettiva del pagamento.
1.3 Le caratteristiche tecniche e funzionali relative ai Prodotti, pubblicate da AGM attraverso propri messaggi promozionali, siti internet ed opuscoli informativi sono quelle comunicate ad AGM dai produttori dei Prodotti. Il Cliente dichiara e garantisce ad AGM di aver preso conoscenza di tali caratteristiche tecniche e funzionali e di essere a conoscenza ed accettare il fatto che AGM non ha svolto alcuna verifica su tali caratteristiche tecniche e funzionali. AGM non assume pertanto alcuna responsabilità riguardo la veridicità e completezza di tali informazioni. Le immagini dei Prodotti sono puramente indicative e non vincolanti. Tutte le caratteristiche tecniche e i prezzi dei Prodotti pubblicati possono essere soggetti a variazioni senza preavviso.
1.4 I Prodotti non vengono forniti in prova. Nonostante gli operatori AGM possano fornire indicazioni sulle caratteristiche dei Prodotti, il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della rispondenza e conformità delle specifiche indicate da ciascun produttore alle proprie esigenze.

2. Ordini – fatturazione - pagamenti
2.1 Tutti gli ordini di acquisto di Prodotti trasmessi ad AGM dovranno essere completi in ogni loro parte e dovranno contenere tutti gli elementi necessari per la corretta individuazione dei Prodotti ordinati. Ciascun ordine di Prodotti trasmesso ad AGM costituisce proposta contrattuale del Cliente e, pertanto, sarà vincolante per AGM solo se confermato da AGM per accettazione. L'evasione dell'ordine da parte di AGM, equivale a conferma ed accettazione dello stesso.
2.2 L'avviso di ricezione di un ordine di acquisto non vale come conferma per accettazione. AGM si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti. In caso di mancata esecuzione dell'ordine da parte di AGM (qualora la stessa sia dovuta ad indisponibilità dei Prodotti ordinati dal Cliente) AGM provvederà al più presto ad informare il Cliente, rimborsando le somme da questi eventualmente già versate a fronte della fornitura non eseguita e, in tale caso, il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso, né ad indennizzi o risarcimenti di sorta.
2.3 La documentazione fiscale relativa ai Prodotti ordinati verrà emessa da AGM al momento della spedizione dei Prodotti al Cliente. Qualora il Cliente sia titolare di partita IVA e desideri ricevere fattura a proprio nome, dovrà indicare tale richiesta nell'ordine.
2.4 I corrispettivi dovuti ad AGM per la vendita dei Prodotti dovranno essere pagati ad AGM, in base alle condizioni concordate preventivamente, a mezzo Carta di Credito, PayPal, Ri.Ba. (Ricevuta Bancaria), Bonifico Bancario e/o SDD B2B (Sepa Direct Debit), fatto salvo ogni eventuale diverso accordo intercorso con AGM. In caso di ritardato pagamento, cioè di pagamenti effettuati dopo il termine di scadenza indicato nella fattura di vendita, il Cliente dovrà corrispondere ad AGM un interesse di mora ai sensi delle disposizioni contenute nel D. Lgs. 9 ottobre 2002 n. 231 e sarà altresì tenuto a rimborsare ad AGM le spese sostenute da quest’ultima per il recupero del proprio credito, entro il limite del 20% del credito stesso e con un fisso minimo di 200,00 EURO (duecento/00).
2.5 Qualsiasi importo dovuto ad AGM è considerato pagato quando è effettivamente accreditato per il pagamento sul conto corrente bancario di AGM ovvero incassato dalla stessa per contanti ovvero, in caso di cessione del credito, quando al cessionario dello stesso sia stata effettivamente pagato l’importo in modo definitivo e senza ricorso di terzi legato alla modalità di pagamento. Il Cliente è responsabile della modalità del pagamento del prezzo dei Prodotti e sostiene tutte le spese legate alle modalità di pagamento.
2.6 Qualsiasi mancato pagamento alla scadenza comporta l’immediata esigibilità di qualsiasi altro importo dovuto ad AGM dal Cliente e conferisce ad AGM il diritto di sospendere l’esecuzione di tutti gli ordini di acquisto già ricevuti dal Cliente e di non eseguire ulteriori ordini di fornitura che il Cliente dovesse inviare ad AGM, senza che ciò comporti alcun diritto del Cliente ad ottenere alcun indennizzo, riduzione di prezzo, risarcimento o rimborso di sorta.

3. Consegna dei Prodotti
3.1 Fatto salvo diverso accordo scritto tra AGM ed il Cliente, AGM consegna i prodotti al Cliente con modalità con modalità CPT “porto pagato fino a” (carriage paid to) – Incoterms 2012, luogo di consegna indicato dal Cliente nell’ordine di fornitura inviato ad AGM. Tutte le spese di trasporto e consegna dei Prodotti sono a carico del Cliente nella misura di una percentuale dell’importo imponibile indicato nella fattura di vendita, in base alla tipologia dei prodotti e con l’applicazione di una franchigia minima a titolo di contributo per i costi di spedizione, logistica e trasporto. Le consegne dei Prodotti vengono normalmente effettuate tramite corriere designato da AGM. In caso di spedizioni in contrassegno a mezzo corriere, la consegna dei Prodotti è subordinata al pagamento, da parte del Cliente, del relativo prezzo in contanti o regolare assegno circolare. AGM ha il diritto di effettuare la consegna dei Prodotti tramite mezzo diverso dal corriere, salvo ove diversamente pattuito in modo espresso tra AGM ed il Cliente.
3.2 I termini di consegna indicati da AGM si riferiscono ai Prodotti presenti presso i propri magazzini e, pur essendo attentamente valutati, devono intendersi indicativi e, pertanto, non vincolanti per AGM, la quale può successivamente confermarli o modificarli, a seconda delle proprie effettive esigenze. Eventuali ritardi nelle consegne di Prodotti inferiori a 30 (trenta) giorni non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti, né di pretendere risarcimenti, riduzioni di prezzo od indennizzi di sorta.
3.3 AGM ha il diritto di effettuare la consegna dei Prodotti (anche relativa ad uno stesso ordine) in più consegne successive fermo restando, in tal caso, un addebito al Cliente a titolo di spese di trasporto per ogni consegna effettuata.
3.3 Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere preventivamente concordate tra il Cliente e AGM ed accettate per iscritto da AGM.

4. Garanzie sui Prodotti
4.1 Il Cliente prende atto ed espressamente accetta che l’unica garanzia sui Prodotti acquistati dal Cliente presso AGM è la garanzia sui Prodotti rilasciata ad AGM dal rispettivo produttore (“Garanzia”). Con il perfezionamento della vendita dei Prodotti, AGM cede e trasferisce al Cliente, che accetta ad acquista da AGM, la Garanzia relativa ai Prodotti con tutti i diritti, gli oneri e gli obblighi ad essa collegati. Il Cliente dichiara e garantisce ad AGM di aver preso visione delle condizioni, dei termini e del contenuto della Garanzia e la accetta incondizionatamente. In caso di difetti e/o vizi relativi ai Prodotti, il Cliente ha pertanto azione diretta esclusivamente nei confronti del produttore dei Prodotti ai sensi della Garanzia con esclusione di qualsiasi diritto del Cliente di agire nei confronti di AGM. Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 131 del D. Lgs. 6-9-2005 n. 206, il Cliente sin da ora rinuncia irrevocabilmente ad esercitare azione di regresso nei confronti di AGM nel caso in cui il Cliente si configuri come “venditore finale” nei cui confronti un “consumatore” (definito ai sensi dell’articolo 3 del D. Lgs. abbia esercitato un’azione per fare valere eventuali vizi e/o difetti relativi ai Prodotti dovendo in tale caso il Cliente fare valere i propri diritti unicamente nei confronti del produttore dei Prodotti in base alla Garanzia.
4.2 Il periodo di garanzia dei Prodotti corrisponde a quello indicato nella Garanzia e decorre dalla data riportata sul documento di vendita (scontrino, ricevuta fiscale, fattura, etc.).
4.3 I prodotti che rientrano nella categoria "B-STOCK" sono prodotti funzionanti con disponibilità limitata, usati nel corso di dimostrazioni, fiere ed eventi. I prodotti della categoria "B-STOCK" non sono coperti da garanzia o possono avere una garanzia parziale residua del produttore. E' necessario chiedere per ciascun prodotto, se sussiste una garanzia residua. Una volta acquistati, il Cliente accetta le condizioni del prodotto e rinuncia ad ogni diritto di reso.

5. Trasferimento di proprietà
5.1 Nonostante il trasferimento del rischio al Cliente in virtù dell'articolo 3 che precede, la proprietà dei Prodotti sarà trasferita al Cliente soltanto al totale pagamento del prezzo e di tutte le somme dovute ad AGM. Finché tale pagamento non sarà stato effettuato, i Prodotti resteranno di proprietà di AGM ("Prodotti con Riserva di Proprietà").
5.2 Il Cliente (i) conserverà i Prodotti con Riserva di Proprietà e li immagazzinerà a sue spese separatamente dai suoi propri beni e dai beni di terzi, in modo adeguato e protetto, assicurato per il suo valore di sostituzione ed identificato come appartenente ad AGM; (ii) non è autorizzato a dare i Prodotti con Riserva di Proprietà in garanzia ai suoi creditori, in particolare in pegno o per eseguire un pignoramento, né per creare un privilegio su tali beni.
5.3 In caso d'inadempienza del Cliente nell'esecuzione del contratto e, in particolare, in caso di mancato pagamento del prezzo dei Prodotti, AGM o il suo agente avrà il diritto di adottare tutte le misure atte a riprendere immediatamente possesso dei Prodotti con Riserva di Proprietà con diritto di AGM di addebitare al Cliente tutti i costi sostenuti.
5.4 Nel caso in cui i Prodotti con Riserva di Proprietà siano trasformati od assemblati con altri prodotti, la proprietà della quota del prodotto finito risultante dal rapporto tra il valore dei Prodotti con Riserva di Proprietà e quello del prodotto finito sarà automaticamente trasferito ad AGM.
5.5 In caso di vendita o di perdita dei Prodotti con Riserva di Proprietà, l'importo ricevuto dal Cliente a compensazione di tale vendita o di tale perdita sarà trasferito ad AGM. In caso di costituzione di pegno, di privilegio o di diritto di ritenzione sui Prodotti con Riserva di Proprietà o in caso di sequestro dei Prodotti con Riserva di Proprietà, il Cliente lo comunicherà immediatamente per iscritto ad AGM e trasmetterà ad AGM tutte le informazioni necessarie con l’intento di opporsi al sequestro o a qualsiasi altra misura esecutiva. Le spese dell'azione di rivendicazione di AGM nei confronti di terzi saranno sostenute dal Cliente nella misura in cui l’autorità giudiziaria competente non attribuisca tali spese a carico di terzi.
5.6 il Cliente adotterà tutte le misure necessarie affinché la riserva di proprietà di AGM sui Prodotti con Riserva di Proprietà sia valida e opponibile ai terzi.

6. Ispezioni dei Prodotti
6.1 il Cliente si impegna ad esaminare i Prodotti immediatamente all'atto della loro consegna.
6.2 In caso di vizio e/o difetto apparente o di qualsiasi altro reclamo riguardante il Prodotto, il Cliente deve segnalarlo immediatamente ad AGM per iscritto (email all’indirizzo info@agmultivision.it, oppure via fax al numero 02-87153173) nei termini previsti dal Codice Civile Italiano. Il Cliente si impegna a consentire ad AGM di ispezionare ovvero far ispezionare i Prodotti in relazione a cui il Cliente abbia riscontrato vizi e/o difetti. Nessun reclamo riguardante eventuali vizi, difetti o difformità potrà essere fatto valere con riferimento a Prodotti che abbiano già subito processi di posa e/od utilizzo. Nessun reclamo riguardante eventuali vizi, difetti e/od difformità potrà essere fatto inoltre valere, neppure in via d'eccezione, in sede giudiziaria se non abbia avuto luogo il regolare pagamento dell’intero prezzo dei Prodotti ai quali il reclamo si riferisce.

7. Limitazione di Responsabilità
7.1 Fermo restando quanto previsto nell’articolo 4, quale che sia la causa del reclamo riguardante i Prodotti, la responsabilità di AGM si limita, a sua libera scelta, alla sostituzione o al rimborso del prezzo dei Prodotti riconosciuti affetti da vizi e/o difetti.
7.2 Fatti i salvi i casi di dolo e/o colpa grave, AGM non è in nessun caso responsabile nei confronti del Cliente di qualsiasi perdita o danno che si configuri come lucro cessante e che non sia una conseguenza diretta ed immediata del proprio inadempimento.
7.3 AGM ha il diritto di porre fine, ridurle o sospenderne l'esecuzione dei suoi obblighi contrattuali nel caso in cui si verifichi un “caso di forza maggiore” e, in generale, al ricorrere di qualsiasi circostanza che impedisca, riduca o ritardi la fabbricazione o la spedizione dei Prodotti o che renda eccessivamente onerosa per AGM l'esecuzione dei suoi obblighi contrattuali e senza che ciò determini il diritto del Cliente a pretendere da AGM indennizzi, risarcimenti, sconti e/o rimborsi di sorta. E’ considerato come “caso di forza maggiore” qualsiasi evento, causa, o circostanza che sia fuori dal ragionevole controllo di AGM quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, guerra, mobilitazione, sciopero e serrata, rivolta, conflitto sociale, rottura di macchina o arresto della produzione, esplosione, fuoco, catastrofe naturale, inondazione, restrizione nei mezzi di trasporto, difficoltà di approvvigionamento di materie prime o energia e qualsiasi intervento delle pubbliche autorità.

8. Applicazione delle disposizioni del Codice del Consumo
8.1 Nel caso in cui il Cliente si configuri come “consumatore” ai sensi dell’articolo 3 del D. Lgs. 6-9-2005 n. 206 (“Codice del Consumo”) le Condizioni Generali troveranno applicazione ove non derogate dalle disposizioni in favore del Cliente contenute nel Codice del Consumo.
8.2 Nel caso di cui al § 8.1, il diritto di recesso del Cliente di cui all’articolo 64 del Codice del Consumo dovrà essere esercitato mediante invio di lettera raccomandata a.r. a AGMULTIVISION SRL Unipersonale – via Calabria, 15 – 20090 Segrate (MI). La comunicazione di recesso può essere inviata anche mediante telegramma o fax a AGMULTIVISION SRL Unipersonale al numero 02-87153173, purché confermata, mediante lettera raccomandata a.r., entro le 48 (quarantotto) ore successive al'invio del telegramma o fax. Il Cliente potrà rispedire i Prodotti al seguente indirizzo: AGMULTIVISION SRL Unipersonale – via Calabria, 15 – 20090 Segrate (MI). Non verranno accettati pacchi in contrassegno e/o in porto assegnato a carico di AGM. Tutti i resi (che dovranno essere inutilizzati, perfettamente integri ed accompagnati dalla confezione originale) dovranno essere autorizzati preventivamente dal Servizio Clienti AGM, tramite richiesta da presentare nella sezione Supporto del sito internet AGM www.agmultivision.it. Una volta ricevuti i Prodotti (e verificata la loro integrità) AGM provvederà, entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, ad accreditare al Cliente il costo dei Prodotti restituiti (come indicato in ricevuta), trattenendo, ove necessario, l'importo delle spese di spedizione che resteranno definitivamente a carico del Cliente. L’accredito al Cliente del costo dei Prodotti restituiti sarà effettuato da AGM a mezzo di bonifico bancario sul conto corrente le cui coordinate (codice IBAN) dovranno essere comunicate dal Cliente ad AGM nella comunicazione di recesso.

9. Disposizioni residuali
9.1 Ove in relazione al cliente si manifestino episodi di insolvenza, sequestro, pignoramento, messa in liquidazione, cessione di beni a propri creditori, piani di risanamento, concordati preventivi ovvero nel caso in cui il Cliente cessi o minacci di cessare il proseguimento della sua attività di impresa ovvero in ogni altro caso in cui AGM possa ragionevolmente temere che uno degli eventi sopra citati sia sul punto di verificarsi, senza pregiudizio per qualsiasi altro diritto di AGM, AGM ha il diritto di sospendere l’esecuzione degli ordini di acquisto già ricevuti dal Cliente e non ancora eseguiti e di non dare esecuzione agli ordini di acquisto che il Cliente dovesse inviare ad AGM, dandone prontamente notizia al Cliente, e senza che ciò comporti diritto del Cliente ad ottenere alcun indennizzo, riduzione di prezzo, risarcimento o rimborso di sorta. In tale caso, inoltre, il prezzo dei Prodotti che sono stati consegnati al Cliente ma non ancora da quest’ultimo pagati diventerà immediatamente esigibile da parte di AGM nonostante ogni altro precedente diverso accordo.
9.2 Qualsiasi rinuncia da parte di AGM a rivendicare un'inadempienza del Cliente non può essere interpretata come una rinuncia a rivendicare un ulteriore inadempienza della stessa natura o qualsiasi altra inadempienza.
9.3 La nullità, l'invalidità o l'inapplicabilità di una delle clausole delle Condizioni Generali non intacca la validità delle altre disposizioni che resteranno in vigore. Le parti si consulteranno e negozieranno in buona fede la sostituzione della clausola nulla, invalida o inapplicabile con una disposizione valida e avente un effetto economico equivalente.
9.4 Il Cliente prende atto ed espressamente accetta (i) che la raccolta ed il trattamento dei propri dati da parte di AGM sia effettuato per le finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del contratto od alla sua esecuzione, per finalità connesse all’adempimento di obblighi di legge, regolamenti e normative comunitarie e, in ogni caso, in conformità alle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 30-6-2003, n. 196 (“Decreto”) ed all’informativa di cui all’Articolo 13 del Decreto che il Cliente dichiara di avere ricevuto da AGM; (ii) che i propri dati possano essere conservati in parte su archivi cartacei ed in parte su archivi elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal Decreto e che tali dati non saranno divulgati all'esterno se non nei casi in cui ciò sarà necessario in esecuzione di un obbligo di legge; (iii) che il titolare del trattamento dei propri dati personali è AGMULTIVISION SRL – via Calabria, 15 – 20090 Segrate (MI); (iv) che l'articolo 7 del Decreto conferisce al Cliente il potere di esercitare specifici diritti a propria tutela.
9.5 Per tutto quanto non regolato dalle Condizioni Generali si applicano, in via residuale, le disposizioni contenute nel Codice Civile Italiano.
9.6 Le Condizioni Generali sono regolate da e interpretate in conformità alla legge italiana con esclusione con esclusione della normativa relativa ai conflitti di legge e - per quanto possa riguardare - con espressa esclusione della Convenzione di Vienna sulla vendita di beni mobili.
9.7 Qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti Condizioni Generali, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Milano.